Chiesa di Sant'Anna

Pisa da visitare

 la chiesa fu consacrata nel 1426 e restaurata con il chiostro da Girolamo Ammannati agli inizi secolo XV; nel 1741-1747 fu ricostruita completamente dai fratelli pisani Giuseppe e Francesco Melani, architetti e pittori. Il complesso dal 1668 ingloba la chiesa e il convento di San Girolamo dei Gesuati. Il convento fu soppresso nel 1786 e destinato nel 1809 a educandato.

La chiesa è a aula unica, con dipinti settecenteschi di Tommaso Tommasi, Giuseppe Grisoni e Antonio Luchi. Nel convento sono presenti tracce di affreschi ed una colonna del secolo XIII; nel chiostro, già del convento di San Girolamo, sono presenti graffiti ed affreschi tra cui la “Vita del Beato Filippo Gambacorti”, datata ai secoli XVI-XVII. Vi fu custodito un’antico Crocifisso ligneo in seguito all’incendio del Duomo avvenuto nel 1595; venne in seguito restituito al Museo dell’Opera del Duomo.