Tenuta di San Rossore

Pisa da visitare

Attraverso le strade principali della Tenuta, con deviazioni su piccoli sentieri secondari, il Viale del Gombo, celebre strada circondata dai pini domestici, conduce dalle Cascine Vecchie fino alla spiaggia attraverso ambienti particolari dove si trovano boschi allagati, con grandi frassini, liane e canneti che a sud si aprono per lasciare il posto alla vastissima piana umida delle lame. Più avanti, invece, ampie distese di pini marittimi annunciano la vicinanza del mare ed è lì che ha sede la residenza presidenziale del Gombo, una costruzione di pregio architettonico in ferro e legno. Costeggiando il Fiume Morto Nuovo si raggiunge l'idrovora e Torre Riccardi.Immersi nella natura e camminando su un terreno pianeggiante, si possono attraversare diversi ambienti naturali: i boschi di pini e lecci, il bosco di caducifoglie ed infine la fascia dunale. Inoltre, passeggiando nei viali interni, non sarà difficile avvicinare la fauna del parco.
San Rossore, A cavallo nel ParcoLa Tenuta di San Rossore è così vasta, diversificata e interessante da meritare più di una visita a tema. Al suo interno opera tutto l’anno il Centro Visite della Tenuta di San Rossore, che organizza itinerari  e visite guidate a piedi, in bici, in autobus, a cavallo e in carrozza. Si tratta di un'esperienza unica e alla portata di tutti.

Nel cuore della Tenuta è presente ormai da anni anche la Foresteria Casale La Sterpaia con l’omonimo Centro Visite, inserita in un edificio architettonico ottocentesco di grande prestigio, sito presso l’ippodromo a fianco delle imponenti scuderie di Casa Savoia. Si tratta di una struttura polifunzionale per l'accoglienza giornaliera ma anche residenziale. Il Casale è il luogo ideale dove alloggiare per soggiorni equestri, fitness, new age, campi estivi per bambini, colonie aziendali, summer camp, soggiorni naturalistici per tutta la famiglia e per visite naturalistiche alla scoperta dei vari ambienti che la Tenuta offre. È anche l'occasione per apprezzare l'accoglienza e la cucina tipica di San Rossore.

La Tenuta San Rossore ospita anche il frequentatissimo ippodromo, detto anche Prato degli Escoli,   disegnato da Leopoldo di Lorena nel 1829, con le sue piste da corsa (una per le corse in piano e una per le corse a ostacoli, situata all'interno della prima), le sue piste da allenamento e le sue scuderie.

La Tenuta di San Rossore con le sue strutture, assieme al vicino quartiere di Barbaricina, ribattezzato “il Paese dei cavalli”, nelle cui numerose e attrezzatissime scuderie stazionano i cavalli che si allenano e competono all'ippodromo, tra allevamento e attività sportive, dà un notevole contributo al complesso delle attività produttive e turistiche del parco.
Centro Visite San Rossore

Loc. Cascine Vecchie
56122 San Rossore (Pisa)
tel. 050 530101 / 050 533755; fax  050 3836908

Servizi: visite guidate e didattiche a piedi, in bicicletta, in bus e con trenino ecologico. Noleggio biciclette, ciclo-carrozzelle, macchine elettriche e minibus disabili a 8 posti. Per scuole e gruppi servizio di collegamento con bus riservato alle stazioni di Pisa Centrale e Pisa San Rossore.

Casale La Sterpaia
Loc. La Sterpaia
Via Sterpaia, 16
56122 San Rossore (Pisa)
tel. e fax 050523019

Servizi: foresteria del parco (pernottamento e ristorazione), bar, area pic-nic, aule didattiche attrezzate, sala meeting con videoproiettore, VHS e DVD, soggiorni scolastici, corsi di orienteering, laboratorio teorico e pratico sui cavalli da tiro, visita e pratica di scuderia.
Sono possibili anche visite in carrozza. Per informazioni: tel. 335 7113793, fax 050 742885

Centro Equitazione Naturale
Loc. Cascine Vecchie, 11/A
56122 San Rossore (Pisa)
tel. 338 3662431 / 330 778623

Servizi: visite e laboratori didattici per conoscere cavalli e pony, settimane pony per bambini.

La Gaia Fattoria
tel. 338 3662431 / 330 77862
Servizi: fattoria didattica, percorsi didattici tra pascoli e stalle dei bovini della Tenuta di San Rossore.

Ippodromo San Rossore
tel. 050 526150 / 050 531132